Torta Dobos.

10 Ottobre 2005 2 commenti


E’ un pò che non posto più i miei dolci… vi ho un pò trascurato!!! Quindi nonostante tutti parlino di obesità e mica obesità ho deciso di festeggiare il mio rientro zuccheroso con una torta strabiliante come la Dobos!
Buon appetito!

Ingredienti x la pasta Dobos:

4 uova
180gr zucchero
130gr farina
20gr cacao

x farcire e decorare:

200gr burro
125gr cioccolato fondente
100gr zucchero
175gr zucchero a velo
3 albumi
100gr croccante tritato
olio di semi

Preparate la pasta. Disegnate 6 cerchi da 20cm di diametro sulla carta da forno. Sgusciate le uova in una terrina appoggiata sopra una pentola con dell’acqua in ebollizione, unite lo zucchero e montatele con una frusta.
Quando il composto risulterà spumoso togliete dal fuoco e incorporate a poco a poco la farina setacciata con il cacao.
Con un cucchiaio stendete l’impasto all’interno dei cerchi di carta forno realizzati prima.
Cuocete 2 cerchi x volta in forno già caldo a 190° per 8 minuti circa. Staccateli subito dalla carta e fateli freddare.
Fate caramellare lo zucchero rimasto, versatelo su un disco di pasta spalmandolo con una spatola unta di olio. Con la punta di un coltello incidete caramello e pasta dividendo il disco in 8 spicchi. Fate freddare.
Ora preparate la farcitura: fate fondere a bagnomaria il cioccolato e lasciatelo intiepidire.
In una terrina posta sopra una pentola con acqua in ebollizione montate gli albumi con lo zucchero a velo fino a farlo diventare un composto spumoso. Togliete dal calore.
In un’altra terrina mettete il burro morbido e montatelo finchè sarà soffice e incorporate il cioccolato fuso e gli albumi.
Ricoprite i dischi di pasta con la crema anche sul bordo del dolce e rivestitelo di croccante. Completate la torta disponendo sulla superficie gli spicchi caramellati.

Semifreddo alle more.

5 Maggio 2005 2 commenti


Grazie a Mari apro una rubbrica nuova: dolci light!
Anche se io sono sempre convinta che i dolci tradizionali fatti come una volta siano più soddisfacenti… insomma o si sgarra x bene o non si sgarra (come diceva il mio dietologo!)!
Cmq ho fatto delle ricerche.. veri e propri dolci dimagranti non li ho trovati ma ho trovato una serie di dolci leggeri e “tranquilli” da un punto di vista calorico.
Ti segnalo il primo e poi mano a mano posterò gli altri. Qs però non li ho ancora testati… quindi…. fatemi sapere se li provate come sono!

Ingredienti x 4:
80g savoiardi
400g more fresche
4 cucchiai di miele d’acacia
250g ricotta fresca
2 albumi
liquore di limoncello

Tagliate i savoiardi in piccoli dadini e bagnateli con 1 spruzzata di limoncello. Lavare le more asciugarle e metterle in un frullatore con il miele.
Amalagamate la purea ottenuta con la ricotta e aggiungere gli albumi montati a neve ferma insieme ai savoiardi che avete bagnato prima.
Distribuite la crema nelle coppette (o in uno stampo) e fate freddare in freezer x un’ora e mezza. Decorate con more fresche.

Crème Brulée

3 Maggio 2005 4 commenti


Eccovi qui un’altra gustosa ricetta. Conquisterete tutti con qs!

Ingredienti x 6 persone:
1/2lt di panna
1,25 dl di latte
120g zucchero
1 stecca di vaniglia (o 1 bustina di vanillina)
1 uovo
5 tuorli

x caramellare:
60g di zucchero

In una ciotola mettete l’uovo, i tuorli, lo zucchero e mescolateli bene senza montarli. In un tegame versate la panna, il latte, la stecca di vaniglia, portate a ebollizione. Togliete dal fuoco e uniteli a poco a poco al composto di uova.
Filtrate la crema con un colino, versatela in piccole pirofiline individuali e fatela cuocere a bagnomaria in forno preriscaldato a 160° x 50-60 minuti quindi togliere le pirofiline e fate raffreddare completamente prima di porle in frigo.
Poco prima di servire cospargete la crema con lo zucchero, fatelo caramellare sotto il grill e servite la crème brulée nelle pirofiline.

Buon appetito!

Torta di Mars.

1 Maggio 2005 3 commenti


Qs torta la faceva una zia di mio marito, a noi piace tantissimo!

Ingredienti:
8 Mars
200gr di riso soffiato
200gr burro

Fate fondere il burro con i Mars in un pentolino. In una zappiera versate poi il composto ottenuto e dopo il riso soffiato. Mescolate bene e versate il tutto in una tortiera. Fate raffreddare il composto per almeno due ore.
Essendo una torta piuttosto difficile da morsicare vi consiglio di tagliarla a pezzetti.
Ha 8000 calorie ma vi assicuro che è buonissima!!!!!

Salame di cioccolato.

29 Aprile 2005 4 commenti


Ecco finalmente, Lunina mia, sono riuscita nell’impresa di postare la tua mitica ricetta!!!! Buonissimissima! Scusami il ritardone ma ora sono tornata!!!!!

Ingredienti

2 rossi d’uovo
100 gr di zucchero
150 gr di margarina
1 bicchiere di marsala
80 gr di cacao zuccherato
150 gr di biscotti secchi (oro saiva)
1 bustina di mandorle sbucciate

Preparazione

Sciogliere la margarina a bagnomaria. Nel frattempo sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso. Incorporare il cacao poi la margarina e il marsala ed amalgamare bene. A questo punto aggiungere le mandorle tritate (non tantissimo) ed i biscotti tritati (non tantissimo). Versate il composto così ottenuto su carta da forno o pellicola lavorandolo fino a dargli la forma di un salame. Mettere in congelatore e consumare non prima di un giorno. Va sempre sevito a fette appena tolto dal congelatore.

Buon appe!!!!

Lavori in corso.

5 Aprile 2005 3 commenti

E’ un pò che non pubblico ricette… e mi rendo conto d’esser sparita senza dir nulla.
Luna non ho dimenticato la tua ricetta… anzi… solo che gli impegni di qs giorni non mi danno tregua.
La prossima ricetta che pubblico è la tua… abbi solo pazienza!
Per tutti gli altri scusatemi… presto tornerò con altre ricette!
Bacioni

Dolce morbido di cioccolato

20 Marzo 2005 4 commenti


Ingredienti x 6 persone:
1 conf grande wafer al cioccolato
60 g burro
2dl latte
2dl panna
4 tuorli
200g cioccolato
20g fecola
60g zucchero
la buccia gratt di 1 arancia (facoltativa)

Sciogliete il burro in un pentolino. Nel frattempo triturate i wafer. Mischiateli con il burro e metteteli in una tortiera da 20cm distribuendoli sul fondo in modo uniforme.
Tritate il cioccolato, versate la panna e il latte in 1 pentolino, unite la buccia e portate ad ebollizione. In una terrina lavorate i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete la fecola e il latte e la panna filtrati. Mettete su fuoco dolce e portate ad ebollizione quindi aggiungete il cioccolato. Una volta rappresa la crema togliete dal fuoco e fate intiepidire.
versate sui wafer e mettete il dolce in frigo qche ora prima di servirlo.

La torta di Chicca.

20 Marzo 2005 4 commenti


Oggi vi metto il link di una torta super buona che ho provato a fare. La ricetta è di una collega di Chicca… che dire… troppooo buona!
Io l’ho fatta e fotografata.. nei riferimenti trovate la ricetta!
Buon Appetito!
Riferimenti: La torta di Chicca

Parfait al caffè.

11 Marzo 2005 2 commenti


Ingredienti x 6-8 persone:
70g zucchero
3 tuorli
1/4 di l di panna
1 cucchiaio di caffè solubile
2 cucchiai di latte

Fate sciogliere in una tazza il caffè solubile con il latte intiepidito. Versate un decilitro di acqua in una casseruola e unite lo zucchero, portate ad ebollizione e fate cuocere a fuoco moderato per 7 minuti circa ottenendo uno sciroppo trasparente e denso.
In una terrina lavorate i tuorli con la frusta fino a renderli spumosi e gonfi. Amalgamate lo sciroppo caldo mescolando bene. Quindi unite il caffè sciolto nel latte e la panna montata. Mettete in uno stampo e poi nel freezer x 2 ore almeno.

Biancomangiare alle mandorle su salsa al caramello.

11 Marzo 2005 Commenti chiusi


Ingredienti x 6-8 persone:
200g mandorle sgusciate
1/2l latte
150g zucchero
15g gelatina in fogli
1/2l panna

x la salsa al caramello:
50g zucchero
1/4l panna

Fate ammorbidire i fogli di gelatina in una ciotola con acqua fredda. Scottate le mandorle in 1 casseruola con abbondante acqua in ebollizione, scolatele e privatele della pellicina. Poi passatele in forno a 180°C z tostarle.
Versate il latte in un tegame, aggiungete le mandorle tritate e lo zucchero mettete sul fuoco e portate dolcemente a ebollizione.
Ogni tanto ricordatevi di mescolare.
Una volta tolto dal fuoco aggiungete la gelatina ben strizzata e fatela sciogliere mescolando quindi far intiepidire e filtrare il composto e poi farlo raffreddare completamente.
Montate la panna e poi incorporatela al composto, ponete in uno stampo e poi in frigo x almeno 2 ore.
Poco prima di servire preparate la salsa: in una casseruola versate 2-3 cucchiai di acqua, unite lo zucchero e fate cuocere fino ad ottenere un colore caramello dorato (appunto) quindi aggiungete la panna.
Al momento di servire scaravoltate il biancomangiare e versate attorno il caramello e decorate con mandorle tritate.